0 0
Involtini primavera

Pubblica ne tuo social

Or you can just copy and share this url

Segnala questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Involtini primavera

Dalla cucina orientale vi regalo la mia ricetta degli involtini primavera. Semplici da preparare, adatti come aperitivo oppure come finger food per una cena davvero sfiziosa.

  • 25
  • Persone 4
  • Medio

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Gli involtini primavera sono una delle portate orientali che preferisco. Un involucro di pasta croccante che racchiude un morbido e saporito ripieno di carne e verdure. Sembrano difficili invece la ricetta ed il procedimento sono molto semplici, inoltre potrete variare il ripieno come più vi piace. Io li ho preparati con del cipollotto, cavolo cappuccio, carote e carne di maiale, ma voi potrete scegliere ciò che più vi piace, ottima è la versione vegetariana dove potrete sostituire la carne con i germogli di soia.

(Visited 485 times, 1 visits today)

Steps

1
Fatto

Per preparare gli involtini primavera dovete prendete tre cipollotti piuttosto grandi, togliere le parti non commestibili e lavarli bene. Dopo averli tagliati a fettine, metteteli in una pentola con dell'olio extravergine di oliva e fateli rosolare circa 3 minuti. Dopo aggiungete anche la carne ed il sale poi lasciatela abbrustolire qualche minuto.
Dopo aver tagliato le carote a julienne, aggiungetele nella pentola e lasciatele cuocere 10 minuti.

2
Fatto

Fate poi la stessa cosa con il cavolo cappuccio e mettetelo a cuocere per 10 minuti insieme agli altri ingredienti. Infinite aggiungete la salsa di soia, per la quantità regolatevi in base ai vostri gusti, io ne ho messa un po' perché noi ne andiamo matti!
Distendete 4 fogli di pasta fillo, divideteli in 4 rettangoli e su ognuno posizionatevi sopra 2 cucchiai di ripieno. Fate la stessa cosa con gli altri 4 fogli, in modo da ottenere 8 involtini.

3
Fatto

Ora dovete chiudere gli involtini primavera, per sigillarli bene spennellate i bordi con dell'acqua mischiata alla farina.
Scaldate dell'olio in una padella e friggete gli involtini per qualche istante, fino a che non prenderanno un po' di colore. Dopo averli messi nella carta assorbente per asciugare l'olio in eccesso i vostri involtini primavera sono pronti da servire ancora belli caldi.

previous
Bicchierini di mousse allo yogurt greco con ragù di fragole e streusel alle mandorle
next
Torta rustica allo zafferano
previous
Bicchierini di mousse allo yogurt greco con ragù di fragole e streusel alle mandorle
next
Torta rustica allo zafferano

Aggiungi il tuo commento