0 0
Casonzei ampezzani rivisitati

Pubblica ne tuo social

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
Per la sfoglia
250 g Farina
250 g Farina di grano duro
250 g Polpa di barbabietola
Per il ripieno
250 g Ricotta affumicata
50 g Parmigiano

Segnala questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Casonzei ampezzani rivisitati

  • 50
  • Persone 4
  • Medio

Ingredienti

  • Per la sfoglia

  • Per il ripieno

Indicazioni

Condividi

Recentemente sono andata a fare una degustazione al pastificio milanese Ora di Pasta, Chicca, la padrona di casa, mi ha dato gli ingredienti per riprodurre i loro casonzei ampezzani di San Valentino. Io ho voluto metterci un po’ del mio e ho preparato i miei casonzei ampezzani rivisitati, sfoglia alla barbabietola con ripieno alla ricotta affumicata e parmigiano.

Visto il periodo ho poi dato ai miei casonzei la forma di cuore.

I casonzei ampezzani, sono considerati, il magro invernale delle Dolomiti. Una delizia per gli occhi e per il palato.
C’è una tesi secondo la quale l’origine dei Casunziei va fatta risalire alla corte del sultano di Istanbul, dove era preparata in onore dei diplomatici della Repubblica di Venezia. La Serenissima ha pensato poi a diffonderne la fama in tutta l’area che va dalla Carnia (ove si ritrovano gli analoghi Cjalsons), fino alle vallate austriache.

Steps

1
Fatto

Per preparare i miei casonsei ampezzani rivisitati mescolate le farine con la polpa di barbabietola e formate un panetto che lasciate riposare almeno 30 minuti chiuso in una pellicola.
Nel frattempo preparate il ripieno mescolando la ricotta affumicata con il Parmigiano e mettetelo da parte. Distendete le sfoglie e formate i vostri ravioli. Io ho utilizzato uno stampino a forma di cuore.

previous
Castagnole all’Alchermes cotte nel forno
next
Muffin bicolore al rum
previous
Castagnole all’Alchermes cotte nel forno
next
Muffin bicolore al rum

Un commento Nascondi commento

Aggiungi il tuo commento