0 0
Canederli (Knodel)

Pubblica ne tuo social

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Adjust Servings:
300 grammi pane raffermo Pane raffermo
200 millilitri latte Latte
100 grammi speck Speck
100 grammi parmigiano Parmigiano
60 grammi farina Farina
3 uova Uova
brodo vegetale Brodo vegetale
noce moscata Noce moscata
sale Sale

Segnala questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Canederli (Knodel)

Cucina:

Un secondo piatto caldo e saporito dalla tradizione Trantina.

  • 1:20
  • Persone 4
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

In queste fredde giornate non c’è nulla di meglio che gustarsi un bel piatto caldo! Quella dei canedrli, piatto tipico del Trentino Alto Adige (Knodel), è una ricetta che arriva da un lontano passato, quando una contadina, per difendersi da un gruppo di saccheggiatori affamati che attaccarono il suo maso, improvvisò questa ricetta ora divenuta famosissima. La contadina radunò tutto quello che aveva in casa: del pane vecchio, delle cipolle, alcune uova, un po’ di speck e un po’ di farina. Tagliò il pane in piccoli pezzetti e mandò le figlie a pendere un po’ di erbette dal giardino e ordinò loro di tagliarle sottili sottili. Poi amalgamarono tutto in un’unica pasta, aggiunsero il sale, formarono delle palle e le cucinarono nell’ acqua bollente salata. Servì ai saccheggiatori affamati le scodelle piene di queste palle. Piacquero loro così tanto e li saziarono talmente, che dopo mangiato caddero in un sonno profondo. “Queste palle di cannone stenderebbero anche l’uomo più arrabbiato” disse il comandante meravigliato, dando alla contadina un paio di monete d’oro come ricompensa, prima di congedarsi con le sue truppe. Così ebbe inizio la grande fortuna dei canederli! 

(Visited 98 times, 2 visits today)

Steps

1
Fatto

Per preparare i canederli tagliate a piccoli pezzi il pane, mescolate il latte alle uova, ed aggiungete il composto al pane. Fate riposare il tutto per circa 2 ore.

Trascorso il tempo lavorate il tutto con una forchetta, aggiungete la farina, il parmigiano, lo speck, il sale e la noce moscata.

Poi formate delle palline grosse più o meno come un'arancia. Dopo aver fatto bollire il brodo vegetale aggiungete i canederli e fateli cuocere circa 20 minuti.

Oltre che in brodo potrete servire i canederli con un sugo di funghi oppure burro e salvia!!

previous
Torta cremosa di mele e cioccolato
next
Palline di natale al mascarpone e cacao
previous
Torta cremosa di mele e cioccolato
next
Palline di natale al mascarpone e cacao

Aggiungi il tuo commento